Può aiutare l’olio di pesce con una scarsa circolazione del sangue?

La circolazione sanguigna può avere molte cause. Può farti sentire fredda, soprattutto nelle braccia, nelle gambe, nelle mani e nei piedi. L’olio di pesce ha diversi benefici per la salute, incluso il potenziale per aumentare la circolazione del sangue. Come con qualsiasi tipo di integratore, si dovrebbe chiedere informazioni e l’approvazione dal medico circa i potenziali benefici di un supplemento di olio di pesce per la circolazione.

Cause di scarsa circolazione

Diverse condizioni mediche possono ridurre la circolazione del sangue alle estremità. Il diabete, insieme a danni al nervo nei piedi, può ridurre la quantità di sangue che raggiunge i piedi. Le vene varicose si verificano quando le valvole nelle vene diventano deboli o danneggiate e non riescono a ricircolare il sangue al cuore per raccogliere l’ossigeno necessario. Il sangue rifornisce le vene, formando vene varicose. Malattia dell’arteria periferica, o PAD, può anche diminuire il flusso di sangue alle tue membra.

Problemi di colesterolo

I medici più spesso raccomandano l’olio di pesce ai loro pazienti che hanno livelli elevati di grassi chiamati trigliceridi nel loro sangue. I trigliceridi sono classificati come parte della forma “cattiva” del colesterolo insieme alle lipoproteine ​​a bassa densità. L’olio di pesce, classificato come un estere etilico dell’acido omega-3, o acido grasso, aiuta a contrastare livelli elevati di trigliceridi.

Aterosclerosi

L’aterosclerosi è una condizione caratterizzata dall’accumulo di placca nelle vostre arterie. I trigliceridi si aderiscono alle pareti interne delle arterie e formano una sostanza duro nota come placca. La placca riduce lo spazio disponibile nelle arterie per passare il sangue. Ciò aumenta la pressione sanguigna, mette un ceppo sul tuo cuore e diminuisce la quantità di sangue che raggiunge le braccia e le gambe, così come altre aree del tuo corpo. L’aterosclerosi può anche precipitare la formazione di coaguli pericolosi che possono causare colpi. La malattia può anche causare attacchi cardiaci, se non trattati. Il medico prescriverà medicinali appropriati per l’aterosclerosi, ma può anche suggerire l’uso di un integratore di olio di pesce.

Benefici di olio di pesce

L’olio di pesce contiene EPA, o acido eicosapentaenoico, DHA o acido docosahecsenico. MayoClinic.com riferisce che l’ingestione di EPA e DHA attraverso supplementi di pesce o di pesce può ridurre i rischi di attacchi cardiaci, come anche aritmie e colpi. L’olio di pesce riduce i livelli di trigliceridi nel sangue, quindi diminuisce anche la possibilità di aggiungere più placca alle tue arterie. L’olio di pesce aiuta anche a eliminare alcune delle placche già presenti, che apre le arterie e aiuta il flusso sanguigno attraverso di loro in modo più efficiente. Ciò aumenta la circolazione in tutte le parti del tuo corpo.