Pantaloni di compressione rispetto ai pantaloncini corti

I corridori di solito non dispongono di attrezzatura diversa dalle scarpe e dai vestiti, cosa che rende la scelta del giusto paio di corti correnti particolarmente importanti. Questi pantaloncini sono disponibili in due varianti: i pantaloncini tradizionali sono abbinati e spesso presentano un rivestimento di umidità, mentre i pantaloncini a compressione si adattano strettamente sulla pelle, aumentando il flusso di sangue ai muscoli. I corridori differenti trovano solitamente i vantaggi di una corta per superare i vantaggi dell’altro.

Tutto sul tessuto

I bicchierini in esecuzione di una varietà utilizzano gli stessi materiali di base. Il poliestere e il nylon costituiscono di solito la maggior parte del tessuto in pantaloncini corti, poiché queste fibre sintetiche si asciugano rapidamente per evitare l’accumulo di sudore. Spandex è un tessuto resistente che si estende facilmente e trova uso nella cintura di pantaloncini tradizionali e l’intera costruzione di pantaloncini di compressione. Questi materiali sono tutti progettati in modo preciso per gli abiti atletici e sono onnipresenti tra i produttori di utensili correnti.

Mantenendola semplice

Il tradizionale corto corto è un semplice indumento sintetico che permette una completa gamma di movimenti per un corridore di corridore. Questi pantaloncini sono allentati in modo da mantenersi freschi e confortevoli mentre si riscalda durante l’allenamento. Alcuni pantaloncini corti presentano una spaccatura laterale, che impedisce ulteriori restrizioni. Molti pantaloncini corti progettati per gli uomini hanno anche una linea di supporto per una vestibilità sicura e confortevole. Altre caratteristiche includono una coulisse in vita e piccole tasche di sicurezza per oggetti come un I.D. O una chiave.

Massime prestazioni

I bicchierini di compressione utilizzano l’elasticità dello spandex per ridurre l’oscillazione muscolare e aumentare la circolazione sanguigna. I vantaggi sono relativamente minimi, ma qualsiasi aumento delle prestazioni o dell’efficienza può essere importante per un corridore che cerca di rasare i secondi fuori da un personal best. In uno studio sugli indumenti di compressione condotto dall’Università di Erlangen-Nürnberg in Germania, gli atleti hanno avuto un aumento di 2,1 – 6,2 per cento nelle loro soglie aerobiche e anaerobiche, che è una misura dell’efficienza dei loro muscoli. Alcuni corridori hanno anche riportato meno dolore, che possono indicare un beneficio al recupero. Amy Norton della medicina online riferisce che una oscillazione ridotta dei muscoli dovuta all’abbigliamento compressivo ha aiutato la funzione naturale del corpo in quanto mantiene i muscoli durante il movimento, che ha aumentato leggermente l’efficienza.

Il lungo e il corto di esso

In definitiva, i benefici di ogni breve sono molto meno importanti della concentrazione e della stimolazione. Il corto più comodo aiuterà le vostre prestazioni correnti, dal momento che potrai concentrarvi sul tuo passo senza distrarre il tuo abbigliamento. Dai entrambe le varietà di pantaloncini corti per provare e vedere quale è il più comodo per la tua routine, quindi controllare le medie del tempo in esecuzione per qualsiasi diminuzione in modo da poter vestirsi per il successo durante la gara.