Può regolare esercizio vigoroso portare ad alti livelli di potassio?

Il potassio è un minerale importante nel tuo corpo che viene utilizzato per svolgere una serie di funzioni biologiche. Si trova nei cibi come carne, latte, frutta e verdura ed è necessaria per un equilibrio fluido adeguato nel tuo corpo. Essa svolge anche un ruolo importante nella funzione e nell’esercizio muscolare. Gli studi hanno scoperto che l’esercizio fisico può aumentare i livelli di sangue del potassio. Tuttavia, se sei sano, il tuo corpo prontamente riconquisterà il suo equilibrio di potassio.

Il potassio è un minerale ed elettrolita, il che significa che trasporta una carica elettrica. Il potassio è lo ione positivo primario, o cationale, che si trova all’interno delle vostre cellule e lavora in un equilibrio con il sodio. Regola l’acqua e il tuo equilibrio acido-base, genera il potenziale elettrico che inizia la conduzione di impulsi nervosi, aiuta a produrre proteine ​​e funzioni nel metabolismo del tuo corpo. Il potassio è spesso misurato insieme ai livelli di sodio per osservare la pressione sanguigna. Il basso livello di potassio può significare livelli più elevati di sodio, con conseguente rischio di pressione alta. Mentre i bassi livelli possono influire sulla vostra salute, i livelli elevati di potassio sono anche dannosi.

Il potassio è necessario per la stimolazione muscolare e la contrazione. Quando misurato dopo l’esercizio, i livelli di potassio sono spesso inferiori ai livelli di pre-esercizio, in quanto il corpo usa il potassio per il movimento muscolare. Una grave perdita dell’elettrolito può provocare crampi e stanchezza. L’evidenza suggerisce che periodi di intensa attività aumentano la quantità di potassio nel sangue. Le ricerche degli anni ’80 e ’90 hanno scoperto che i livelli di potassio aumentano durante l’esercizio, ma diminuiscono rapidamente una volta che l’esercizio è interrotto. Nello studio del febbraio del 1990 “Journal of Physiology”, giovani uomini ben conditi hanno partecipato ad un minuto di esercizi esaurienti per esaminare le oscillazioni di potassio nel sangue. I risultati hanno visto che i livelli di potassio aumentarono drasticamente durante l’esercizio dato.

Lo stesso studio ha anche trovato, tuttavia, che tre minuti dopo l’esercizio intenso, i livelli di potassio sono scesi sotto i valori misurati prima dell’esercizio fisico. I ricercatori hanno ipotizzato che l’improvviso aumento del minerale è dovuto alla rapida contrazione muscolare. Il potassio è stato eliminato dal corpo rapidamente e naturalmente, potenzialmente attraverso le pompe di ioni di sodio-potassio dei muscoli d’esercizio.

Con l’aumento dell’intensità dell’esercizio, la quantità di potassio nel sangue dovrebbe aumentare. Se sei sano, tuttavia, il tuo corpo dovrebbe naturalmente equilibrarsi utilizzando i propri meccanismi cellulari. In altre parole, l’esercizio intenso non è direttamente legato ai livelli cronici di alto potassio. Malfunzionamenti nei processi cellulari, anche se rari, possono portare a complicazioni e un accumulo di potassio. Se hai hyperkalemia – alto potassio – o sta assumendo farmaci che regolano il potassio, chiacchierate con il medico prima di esercitarti.

Ruolo del potassio

Potassio ed esercizio fisico

Livelli di potassio post-esercizio

conclusioni