Le routine di esercitazione che definiscono il braccio

Mostra bracci tonati in cisterne e tute con routine di esercizi destinati a puntare le braccia. La forza di allenamento con i pesi o l’utilizzo del proprio peso corporeo scolpire i bicipiti, i tricipiti e gli avambracci. Dovresti lavorare tre o cinque volte alla settimana e includere l’esercizio cardiovascolare nella vostra routine settimanale come pure per aiutare a perdere grasso e scoprire i muscoli nascosti. Inoltre, una dieta nutriente aiuterà a perdere peso e aumentare i livelli di energia per l’esercizio fisico.

Target i muscoli del tricipite con esercizi usando il peso corporeo e resistenza sotto forma di pesi o macchine da palestra. Il tricipite è il muscolo sulla parte posteriore del braccio che veramente esce quando è tonificato per le braccia ben definite. Scegli tre o quattro esercizi che mirano al tricipite e li fanno due o tre volte come parte della vostra routine di esercizio. Esercizi che tono i tricipiti includono pushups, triceps kickbacks, triceps estensioni e triceps dips. Obiettivo di fare 10-15 ripetizioni di ciascun esercizio o fino a che l’affaticamento in due o tre gruppi in totale.

Rafforzare i muscoli del bicipite sulla parte anteriore delle braccia con bicipiti che definiscono esercizi da due a tre volte alla settimana. Gli esercizi che mirano al bicipite includono in particolare i riccioli bicipiti, i riccioli del martello, i riccioli del predicatore e il pull-down di lat. Esegui questi esercizi con un peso abbastanza pesante da provocare fatica alla ripetizione 10 o 15 e completare due o tre in totale.

Gli avambracci sono spesso dimenticati come parte di una routine di addestramento di forza, ma i muscoli creano un braccio forte e sexy quando sviluppati. Aggiungere esercizi di avambraccio alle routine di armi con i riccioli del polso fatti con un barbell o un manubrio. Seleziona un peso che provoca fatica alla ripetizione 10 o 12 e completa tre set in totale. Fai questo esercizio alla fine delle armi, in modo da non affaticare i muscoli delle bracci più piccoli troppo presto nella sessione di allenamento.

Se pensi che yoga comporti solo stretching e meditazione, pensa di nuovo. Lo yoga è un allenamento per la mente, il corpo e l’anima che comprende una varietà di pose per sfidare le armi. Asanas come il cane rivolto verso il basso, la posizione di corvo e il guerriero 2 in cui si mantengono le braccia all’altezza delle spalle per qualche respiro profondo, rafforzano i muscoli del braccio. Prova una routine di yoga che definisce il braccio nel comfort della tua casa due o tre volte alla settimana per 15-30 minuti. Incorporare un flusso dal cane verso il basso, l’asse anteriore, il cane in su, i guerrieri 1 e 2 e le pose di corallo di equilibrio. Ripetere il circuito tre volte.

Target Triceps

Esplorare i bicipiti

Non dimenticare le braccia

Definisci con Yoga