Effetti negativi dell’olio di girasole

L’olio di girasole può essere un utile olio da cucina, in quanto ha un alto punto di fumo. Ciò significa che è possibile utilizzarla anche alle alte temperature necessarie per la cottura al forno o alla cottura senza produrre composti nocivi. Consumare grandi quantità di olio di girasole può avere alcuni effetti meno desiderabili, perciò utilizzalo in moderazione.

L’olio di girasole contiene 14 per cento di grassi saturi. Sebbene non sia uno degli oli più alti di grassi saturi, altri oli, tra cui mandorle, noci, semi di lino, nocciole e canola, sono più bassi nel grasso saturo. Il grasso saturo è uno dei tipi meno grassi di grassi perché può aumentare il tuo colesterolo e il rischio di malattie cardiache.

I grassi polinsaturi, costituiti da grassi omega-3 e omega-6, sono scelte più sane dei grassi saturi. La maggior parte degli americani, però, ottiene modo più grassi omega-6 nella loro dieta rispetto ai grassi omega-3. Avere un rapporto omega-6 a omega-3 può aumentare il rischio di alcune malattie croniche, tra cui artrite, asma, cancro e malattie cardiache, secondo un articolo pubblicato in Biologia e Medicina Sperimentale nel giugno 2008. L’olio di girasole contiene 7 per cento di polinsatura Grassi, tutti composti di grassi omega-6. Se utilizzi olio di girasole, assicuratevi di mangiare anche molti cibi ricchi di omega-3, come frutti di mare, lino e noci.

Come con qualsiasi cibo, prendere troppo olio di girasole nella vostra dieta e si potrebbe impostare per aumentare il peso. Come altri grassi, l’olio di girasole contiene 9 calorie al grammo, il che significa che ogni cucchiaio ha 124 calorie. Sebbene l’olio di semi di girasole contiene prevalentemente grassi monoinsaturi, si consiglia di utilizzarlo in moderazione, mantenendo l’assunzione totale di grassi non più del 35 per cento delle calorie e del consumo di grassi saturi a non più del 10 per cento di calorie ogni giorno.

Evitare gli olii di girasole idrogenati o parzialmente idrogenati, poiché questi contengono il tipo meno caro di grassi grassi. I grassi trans aumentano il rischio di cancro, malattie cardiache e altri problemi di salute. Dovreste cercare invece versioni oleoside di olio di semi di girasole, in quanto contengono più grassi monoinsaturi di cuore.

Contenuto di grassi saturi

Contenuto Omega-6

Contenuto calorico

Il migliore tipo di olio di girasole