Sono i semi di girasole carboidrati?

I semi di girasole sono considerati un alimento proteico, secondo MyPyramid.gov, insieme ad altri noci e semi, uova, pesce, pollame, carni e fagioli. Tuttavia, come molti alimenti, essi contengono una combinazione di proteine, carboidrati e grassi. Se stai contando i carboidrati, si desidera prendere in considerazione il contenuto di carboidrati di questi semi.

Una gramina di grassi totali, un grammo di grassi saturi, 6 grammi di proteine, 6 grammi di carboidrati e 3 grammi di fibre, contiene circa 160 calorie, circa 15 grammi di grassi totali, circa 3 cucchiai di semi di girasole secchi. I semi di girasole sono una buona scelta di proteine ​​perché sono bassi nel grasso saturo e non contengono alcun colesterolo.

I semi di girasole contengono anche una varietà di vitamine e minerali. Se si mangia 2.000 calorie al giorno, una dose di 1 once fornisce 45 per cento della tiamina consigliata per il giorno: il 25 per cento del magnesio, il 20 per cento del fosforo, il 15 per cento del folato, il 10 per cento del ferro, Zinco e vitamina B6, il 6 per cento della tua niacina e il 4 per cento della tua riboflavina e del calcio. I semi di girasole sono anche una buona fonte di vitamina E.

Oltre alla fibra benefica, i semi di girasole contengono grassi insaturi e elevati livelli di sostanze chimiche vegetali chiamati fitosteroli, che possono abbassare i livelli di colesterolo, secondo il numero di ottobre di 2013 di “WellBeing”. I fitosteroli possono ridurre il rischio di malattie cardiache, migliorare la funzionalità del sistema immunitario e ridurre il rischio di cancro uccidendo le cellule tumorali, segnalazioni del Centro di informazione Macronutrient dell’Istituto Linus Pauling.

I semi di girasole fanno un buon pasto per la gente che guarda la loro assunzione di carboidrati. Si riempiono a causa della proteina e della fibra che contengono, e non contengono molti carboidrati. Tuttavia, non si desidera mangiare troppe porzioni di questi semi poiché contengono un sacco di calorie insieme alle sostanze nutritive che forniscono. Un modo per aiutare a controllare l’assunzione di semi di girasole è quello di comprarli ancora nelle conchiglie. Quindi ci vuole più tempo per mangiarli e meno probabilità di mangiare grandi quantità in una sola seduta.

Carboidrati, proteine ​​e grassi

Vitamine e minerali

Possibili benefici per la salute

considerazioni