Sono pushups un buon esercizio per le braccia?

Le spinte sono sicuramente un test della tua forza e resistenza. Sono anche un esercizio che non richiede attrezzature e può essere fatto praticamente ovunque, da chiunque, a qualsiasi livello di forma fisica. Dal principiante che inizia con spalle a muro all’atleta avanzato che favorisce il plyo pushup; tutti potrete beneficiare di incorporare il pushup nella routine di allenamento della forza.

Muscoli primari

I muscoli primari che si attivano quando si esegue un pushup sono i pettorali, i deltoidi anteriori e mediali ei triceps brachii. I pettorali sono i grandi muscoli del petto. I deltoidi anteriori e mediali si trovano sulla parte anteriore e sui lati delle spalle. Infine, i tricipiti brachii sono i muscoli a forma di cavallo situati sul dorso del braccio.

Muscoli secondari

I muscoli di stabilizzazione supportano il corpo durante l’esecuzione di un esercizio fisico. I muscoli stabilizzanti che sono mirati quando si esegue un pushup sono il retto addominale, obliqui e quad. I muscoli sinergici aiutano un altro muscolo ad esercitare un esercizio, e durante un pushup i tuoi sinergizzanti sono il pettorale maggiore, i deltoidi anteriori ei tricipiti brachii.

Pushup standard

Per eseguire un pushup standard, posizionare le palme sul pavimento, a larghezza delle spalle, dita rivolte in avanti. Pur mantenendo rigido il tuo corpo – facendo attenzione a non permettere ai fianchi o alle ginocchia di risalire o abbassarsi durante qualsiasi punto dell’esercizio – abbassare il tronco a terra, consentendo la diffusione dei gomiti. Per sollevare, premere verso l’alto attraverso le braccia fino a quando i gomiti sono completamente estesi.

Spingere per le armi

Per individuare in modo specifico le braccia (triceps brachii), è possibile eseguire una variazione sulla versione standard del pushup, ponendo le mani più vicine al suolo piuttosto che alla larghezza della spalla. La modifica del posizionamento manuale pone l’accento sui muscoli del petto e pone più enfasi sui tricipiti. Quando si abbassa al suolo, tenere i gomiti vicino ai fianchi. I gomiti dovrebbero sparare indietro invece di essere fuori di fianco come fanno nel pushup standard.

Variazioni Pushup

Se sei un principiante per esercitare o avanzare, c’è un pushup per ogni livello di fitness. I push che sono adatti a un principiante includono il T pushup modificato, il pushup modificato a metà, che viene eseguito sulle ginocchia e sulle spalle a parete eseguite in piedi con le mani contro un muro. Per le intermedie, i pushups consigliati includono il pieno T pushup, il push-bomber pushup e il push-up a braccio. I push push avanzati includono il push-up T con sollevamento gamba, il pushup con sollevamento gamba e il push-up plyo. Guarda il Consiglio Americano sulla biblioteca di esercizi dell’esercizio o ExRx.net per istruzioni su come eseguire la maggior parte dei pushups.