Diversi tipi di probiotici

Gli studi condotti negli ultimi 30 anni rivelano che i probiotici, cioè “per la vita”, riducono i sintomi della sindrome dell’intestino irritabile e della diarrea e possono prevenire le allergie infantili. Questi microrganismi batterici viventi possono anche alleviare i sintomi delle infezioni vaginali e delle infezioni delle vie urinarie, secondo Harvard Medical School. I probiotici funzionano quando si aumenta l’assunzione di integratori probiotici o consuma alimenti contenenti batteri viventi.

Probiotici più comuni

Lactobacillus e Bifidobacterium sono i più comuni batteri probiotici. Il genere Lactobacillus ha 18 ceppi batteri diversi, mentre il genere Bifidobacterium è costituito da otto ceppi. Lactobacilli abitano il tuo piccolo intestino e Bifidobacteri vivono nel tuo colon. Questi batteri amichevoli, noti anche come culture, aiutano i batteri che già vivono nel tuo intestino per abbattere il cibo per una digestione sana. Probiotici possono anche rafforzare il sistema immunitario.

Alimenti probiotici

Yogurt contiene probiotici. Controllare le etichette di yogurt quando si seleziona il marchio yogurt. Alcuni produttori di yogurt aggiungere colture extra batterie vive allo yogurt, così come fruttosio o aromi artificiali. Lo yogurt fatto con latte di capra presenta batteri più amichevoli di yogurt a base di latte vaccino. Kefir è una bevanda probiotica fatta di capra, mucca, pecora, soia, riso o latte di cocco. Come lo yogurt, kefir è disponibile in molti sapori. Meno noti gli alimenti probiotici sono crauti, sottaceti, cioccolato fondente, tè di kombucha e tempeh.

Prevenzione delle malattie

Probiotici possono aiutare il tuo sistema immunitario quando soffrono di infezioni vaginali. Semplicemente mangiare una tazza di yogurt ogni giorno aiuta a prevenire le infezioni vaginali. Gli antibiotici uccidono entrambi i batteri buoni e cattivi, quindi se prendete degli antibiotici, mangiando prodotti con probiotici aiuta a sostituire i buoni batteri nel tuo sistema digestivo. Mangiare cibi ricchi di probiotici aiuta anche a prevenire la diarrea e diminuisce i sintomi dell’intolleranza al lattosio o della malattia di Crohn. Inoltre, è possibile prendere integratori probiotici disponibili in granuli, in polvere o in forma di capsula.

Precauzioni probiotiche

Consultare il proprio medico prima di assumere qualsiasi tipo di integratore, soprattutto se prende farmaci da prescrizione. Se si ingeriscono più di 1 a 2 miliardi di cellule probiotiche ogni giorno, si potrebbe avere disagio dello stomaco e gas. I destinatari della valvola cardiaca artificiale devono consultare il proprio medico prima di consumare probiotici a causa di un rischio di infezioni batteriche.