Aiuti e sicurezza della piscina di herpes

I Centri per il Controllo e la Prevenzione delle Malattie, conosciuti anche come il CDC, avvertono i nuotatori riguardanti i germi nelle piscine. Secondo studi condotti dal CDC, un allarmante 1 in 12 piscine, incluse le piscine comunitarie, contiene parassiti che possono influenzare la salute. La maggior parte delle malattie provocate dall’acqua di acqua contaminata sono causate da persone che inghiottono acqua contenente la fonte più comune di germi, feci o urine.

Definizione di HIV e AIDS

Si può chiedere alla sicurezza quando si nuota nella medesima piscina come qualcuno infettato da sindrome di immunodeficienza acquisita, AIDS, o virus di immunodeficienza umana, noto come HIV. L’AIDS è considerato la fase finale dell’infezione da HIV. L’AIDS comporta l’incapacità di una persona di combattere le infezioni, il cancro e in definitiva è fatale. La causa effettiva del virus dell’HIV è ancora in fase di studio, ma AIDS.gov afferma che colpisce e attacca le cellule T e le cellule CD4 del corpo, responsabili di fornire una difesa frontale contro le infezioni batteriche, fungine e virali. Una persona può essere diagnosticata con l’HIV e non avere sintomi, ma la condizione spesso porta allo sviluppo dell’AIDS.

Che cosa è Herpes?

L’herpes è un virus che può causare una serie di reazioni corporee e condizioni. Herpes simplex è il più comune, anche se ci sono decine di infezioni virali causate da questa forma del virus. Le erbe sono malattie sessualmente trasmissibili, noti anche come STD, secondo i Centri per il Controllo e la Prevenzione delle Malattie. L’herpes genitale si trova comunemente nelle persone con più partner sessuali. L’herpes può essere trasmessa attraverso l’attività sessuale o il trasferimento di fluidi infetti attraverso ferite cutanee aperte.

Fonti per l’AIDS o la contaminazione da HIV

Il trasferimento di sangue è una principale fonte di contaminazione dell’HIV. Tuttavia, il sangue che entra nell’acqua delle piscine si disperde e viene spesso ucciso dal cloro usato per pulire l’acqua della piscina. Il CDC afferma di non avere registri di chiunque sia infetto da HIV come risultato di sangue trovato in acqua di piscina. Pertanto, le piscine che offrono adeguate equilibri di cloro a galloni d’acqua producono un rischio molto lieve di contaminazione del virus dell’HIV. In alcune località, tuttavia, le piscine possono essere chiuse per un breve periodo di tempo dopo una fuoriuscita di sangue noto per calmare i timori di uso pubblico.

Herpes e nuoto

È estremamente improbabile che sarete infettati con il virus di herpes solo perché hai condiviso la stessa piscina o acqua calda con una persona infetta da un ceppo di virus dell’herpes, Herpes.org elabora. Affinché il virus dell’herpes si muova da una persona all’altra, il virus deve entrare nel corpo attraverso una ferita aperta. Il virus non può entrare nel corpo per assorbimento attraverso la pelle ininterrotta. Il cloro e le sostanze chimiche che si trovano nella maggior parte delle piscine, nelle vasche idromassaggio e nelle terme sono sufficienti per uccidere i germi di virus.

Sicurezza della piscina

Se hai l’AIDS o l’herpes, non diventerai la tua condizione ad altri semplicemente facendo nuotare nello stesso acqua della piscina, afferma il Dipartimento di Salute del New York. Tuttavia, evitare di fare sesso nelle piscine o nelle vasche calde come cortesia per gli altri. Le malattie infettive come l’AIDS e le infezioni virali di herpes richiedono il trasferimento di fluidi corporei come saliva infetta, mucosa o sperma, indipendentemente dalla localizzazione. Piscine di clorazione adeguatamente bilanciando correttamente cloro e acido alla quantità di galloni in piscina e pulire regolarmente.