Calorie bruciate in un seno

Il seno è un modo efficace per bruciare calorie e lavorare i muscoli del petto, le cosce interne, le spalle, i tricipiti, le gambe e le gambe. Includi altri tratti nella routine di nuoto per ottenere un allenamento completo.

Identificazione

Il seno inizia con il nuotatore che giace piatto nell’acqua con la faccia in giù, le braccia estese in avanti e le gambe si estendono dritto. Le braccia si muovono con le palme rivolte verso l’esterno e spingendo l’acqua all’indietro, si incontrano con le palme rivolte davanti al petto e poi tornano alla posizione originale. Per eseguire il movimento della gamba, conosciuto come il “calcio di rana”, disegnare le ginocchia verso il corpo, quindi calci le gambe fuori di larghezza possibile e spostarle in un arco finché non sono dietro di voi.

Quantità

Le calorie che si bruciano eseguendo il seno dipenderanno dal modo in cui si nuota e la tua dimensione. Se pescate 155 libbre e nuotate il seno per 30 minuti, ti brucerai circa 372 calorie, secondo la Harvard Medical School. Una persona che pesa 185 libbre brucerà circa 444 mentre nuota il seno per 30 minuti.

Esercizio

Il nuoto lavora tutti i principali gruppi muscolari, secondo il servizio di consulenza di Ask Ask Alice della Columbia University. Tuttavia, la ricerca sul nuoto e sulla perdita di peso ha prodotto risultati incoerenti. Per perdere peso, accelerare il ritmo e aumentare la durata delle lezioni di nuoto. Più vigorosamente si esegue l’ictus, più veloce il movimento del corpo e brucia più calorie. Ricorda di non compensare le calorie bruciate durante il nuoto, mangiando di più.