Può un pozzo di ciliegio si dissolvere negli intestini?

La deglutizione di una fossa di ciliegio può essere pericolosa. Una fossa di ciliegio contiene composti potenzialmente dannosi quando si digerisce. Il sistema digestivo del tuo corpo si rompe e scioglie cibo come i pozzetti di ciliegia e altri pozzi di frutta. Qualunque di questi può causare problemi di salute a causa della loro dimensione e dei composti contenuti nei box.

Digestione

Quando si mangia una ciliegia, passa attraverso l’esofago per raggiungere il tuo stomaco. L’esofago è un tubo che porta dalla gola allo stomaco. Lo stomaco è dove il cibo si dissolve. Si sfila e mescola cibo con succhi gastrici. Il cibo quindi si muove verso l’intestino tenue, che continua a sciogliere e rompere il cibo. L’intestino tenue utilizza i succhi inviati dal pancreas, dal fegato e dalla cistifellea per dissolvere e assorbire il cibo. Il tuo corpo assorbe le sostanze nutritive attraverso le pareti intestinali e nel flusso sanguigno. Una fossa di ciliegio di solito segue lo stesso processo di qualsiasi prodotto alimentare.

Cianuro

Quando il tuo corpo scioglie i box di ciliegio, li trasforma in un composto chiamato amigdalin. Questo composto è una fonte naturale di cianuro. Un sistema digerente tipico della persona può abbattere il cianuro dalle piante in composti sicuri quando digerito in piccole quantità. Invecchiando una grotta di ciliegio singolo è quindi improbabile che vi causerà danni. Ingestione di grandi quantità di cianuro, tuttavia, può causare sintomi come mal di testa, vertigini, vomito e ansia. I casi gravi possono portare a problemi più significativi, tra cui insufficienza renale o morte da arresti respiratori. Questo perché il cianuro blocca le cellule dall’uso dell’ossigeno, che porta alla morte cellulare.

Appendicite

Un corpo straniero duro come una fossa di ciliegio può alloggiarsi nel tuo tratto digestivo. Il tuo stomaco e il piccolo intestino non possono sciogliere la fossa di ciliegio se questo accade. In rari casi, una fossa di ciliegio o una fossa di un altro frutto può causare appendicite. L’appendicite è caratterizzata da infiammazione dell’appendice. Un blocco da un corpo estraneo provoca irritazione che porta ad una appendice infiammata. I vermi provenienti da alimenti contaminati possono anche alloggiarsi negli intestini e causare appendicite. Gli spasmi si sentono vicino al pulsante della pancia, nausea, diarrea, febbre e dolore nell’addome inferiore destro sono sintomi comuni di appendicite.

Rischio di soffocamento

Anche se la maggior parte degli adulti e dei figli più grandi possono mangiare e sciogliere in modo sicuro una fossa di ciliegio, i bambini di età inferiore ai 4 anni non dovrebbero mai essere dotati di ciliegie con pozzi. Un bambino sotto i 4 anni non sa che deve sputare una fossa di ciliegio o altri cibi duri. Cibi duri come i pozzetti di ciliegie, i semi di cocomero, le caramelle dure e anche cibi crudi come carote e piselli sono potenziali pericoli di soffocamento. I cibi possono essere risucchiati nei polmoni del bambino quando inalizza. Cibi stretti, semi, noci e carne sono anche pericoli.