Dieta a 3 giorni di facelift

La Dieta Facelift 3 giorni è una versione modificata del piano di dieta creato dal Dr. Nicholas Perricone e descritto nel suo primo libro, “The Wrinkle Cure”. Perricone è un dermatologo che ha creato numerosi libri e ha una linea di prodotti per la cura della pelle. Tutti i piani di dieta di Perricone sono basati su alimenti che combattono l’infiammazione. Mentre raccomanda di rendere questi alimenti un impegno a vita, ha anche creato la Dieta Facelift a 3 giorni per ottenere risultati immediati. Consultare il proprio medico prima di iniziare una nuova dieta.

Il salmone è una graffetta di dieta facciali

La Dieta di Facelift a 3 giorni si concentra sull’eliminazione dell’infiammazione e la rassodamento della pelle attraverso alimenti contenenti antiossidanti e il dimetilaminoetanolo o DMAE. Perricone ritiene che il salmone selvatico dell’Alaska è un’ottima fonte di DMAE e dovrebbe essere consumato due volte al giorno. Il salmone è ampiamente riconosciuto per i suoi acidi grassi omega-3, che hanno proprietà di rassodamento della pelle.

Alimenti a basso contenuto glicemico

La Dieta Facelift 3 giorni non elimina o riduce il consumo di carboidrati. Perricone consiglia di mangiare carboidrati, ma solo di quelli freschi, naturali, non trasformati e di zucchero basso, ad esempio, farina d’avena cotta. Ritiene che lo zucchero contribuisca all’infiammazione, che a sua volta causa la pelle all’età.

snacking

Il piano di Perricone non riguarda limitare le calorie. Si tratta di mangiare ragionevolmente per tre giorni e consumare solo alimenti sani e anti-infiammatori, come frutta e verdure colorate. Questi alimenti sono riconosciuti per le loro proprietà antiossidanti e capacità di combattere i radicali liberi, che causano rughe. Snack è permesso sulla dieta, e include opzioni come yogurt semplice, noci o mandorle, mele, pere e piccole porzioni di pollo o tacchino.

Shopping per la dieta Facelift

Perricone fornisce una dettagliata lista di shopping sul suo sito web per la sua Diet 3-Day Facelift. Oltre al salmone, sottolinea altre fonti proteiche, tra cui il pollame magro, basso sodio, uova e kefir. Sono incluse bacche, cantalupi e altri frutti, come verdure verdi e verdure, in particolare lattuga romaina. I grassi provengono da olio d’oliva e noci. L’acqua è la bevanda raccomandata per mantenere la pelle idratata.

Disegno del piano di dieta

La Diet 3 giorni di Facelift è stata progettata come un breve piano per aiutare la pelle e ridurre l’infiammazione. La dieta è rigorosa, ma promette risultati alimentando solo alimenti sani e naturali e senza contare su farmaci, pillole o fame. Può essere utilizzato da solo o come precursore del piano di 28 giorni di Perricone, o idealmente un cambiamento di stile di vita per una pelle più solida e una buona alimentazione.