Si assorbe i minerali dai cereali fortificati?

I cereali da colazione pronti per mangiare con vitamine e minerali aggiunti possono aiutarti a soddisfare le vostre esigenze nutrizionali quotidiane. La fortificazione e l’arricchimento di cereali e altri alimenti hanno contribuito a ridurre la malnutrizione negli Stati Uniti e in tutto il mondo, secondo la Food and Drug Administration USA. Gli studi hanno dimostrato che l’organismo assorbe con successo i minerali dai cereali fortificati.

Zinco e ferro

In alcuni casi, lo zinco può interferire con l’assorbimento del ferro del corpo e viceversa, osserva MedlinePlus. Tuttavia, prendendo questi minerali con cibo impedisce l’interazione, secondo MedlinePlus. Uno studio del 1995 pubblicato nella “British Journal of Nutrition” non ha rilevato alcuna differenza significativa nell’assorbimento di zinco da parte di soggetti alimentari fortificati con ferro e zinco da alimenti non ferrosi fortificati. I ricercatori hanno concluso che la fortificazione del ferro dei cereali non pregiudica l’assorbimento dello zinco da quei cereali.

Assorbimento del ferro nonheme

Il corpo assorbe solo circa il 2% al 20% di ferro nonheme, il tipo di ferro aggiunto a cereali fortificati. Una varietà di componenti alimentari può influenzare l’assorbimento del corpo di questo tipo di ferro, incluso il calcio, la soia, il caffè, il tè e fitati in grani interi e legumi. Per coloro che dispongono di depositi di ferro sufficienti, tuttavia, questa interazione probabilmente non costituisce un problema, osserva MedlinePlus. Gli individui con carenza di ferro o un elevato rischio di carenza di ferro, come le donne in gravidanza, le ragazze adolescenti, le donne in età fertile e gli individui con insufficienza renale, dovrebbero evitare di avere ferro contemporaneamente con prodotti lattiero-caseari, soia, caffè e tè. Tuttavia, alcuni studi hanno dimostrato che il calcio nel latte e nei cereali fortificati non impedisce l’assorbimento del ferro. La vitamina C può aumentare l’assorbimento del ferro, quindi considerare il cereale fortificato con un bicchiere di succo d’arancia.

Calcio e Ferro

Uno studio del 2001 pubblicato sul “Journal of Pediatrics” ha scoperto che i bambini assorbirono quantità simili di ferro da cereali e cereali fortificati dal calcio senza aggiunta di calcio. I bambini hanno assorbito quantità similari di calcio da cereali e latte calcio-fortificato. I ricercatori hanno concluso che gli alimenti a base di calcio possono aiutare i bambini ad aumentare l’assunzione giornaliera di calcio senza ostacolare l’assorbimento del ferro.

Altri nutrienti

Altri minerali spesso aggiunti a cereali fortificati includono magnesio, rame, fosforo e selenio. Altri componenti alimentari non influenzano l’assorbimento di questi minerali. La maggior parte dei cereali fortificati contiene anche vitamine aggiunte, come la vitamina A, la vitamina D, la vitamina B-6, la vitamina B-12 e l’acido folico.