Sono i fagioli rari per i reni?

Simile al rene in forma e colore, i fagioli offrono una varietà di minerali e vitamine e sono quindi generalmente utili per la tua salute. Se i reni sono sani, i fagioli possono, quando consumati come parte di una dieta equilibrata, contribuire alla salute del rene. Se i reni sono malati, potrebbe essere necessario moderare l’assunzione di fagioli renali.

Funzione renale

I tuoi reni eseguono il lavoro decisamente unglamoroso di eliminare i rifiuti e l’acqua in eccesso dal sangue, producendo urina nel processo. I reni filtrano tossine e farmaci fuori dal flusso sanguigno, regolano la quantità di acqua nella pelle e nel corpo e modulano i livelli di potassio, calcio, sodio e fosforo. Esse rilasciano ormoni che aiutano a controllare la pressione sanguigna, rafforzano le ossa e creano cellule del sangue. La malattia o la disfunzione renale causano l’osteoporosi, danni al nervo, pressione alta, problemi nutrizionali e malattie cardiovascolari. Quando non trattata, la malattia renale può portare alla morte o alla necessità di dialisi.

Cibi per la salute dei reni

L’alta pressione sanguigna e il diabete contribuiscono entrambi al rischio di sviluppare malattie renali. Gli alimenti che aiutano a mantenere bassa pressione sanguigna e ridurre al minimo il rischio di diabete contribuiscono quindi alla salute del rene. Gli alimenti che stabilizzano il glucosio nel sangue riducono il rischio di diabete e migliorano la salute del rene. Gli alimenti che sono bassi nei grassi saturi promuovono la salute cardiovascolare, contribuendo a mantenere bassa la pressione sanguigna riducendo la pressione sanguigna e colesterolo LDL. Allo stesso modo, gli alimenti che forniscono molta fibra e fibra particolarmente solubile riducono il colesterolo, che riducono il rischio di alta pressione sanguigna. Ciò si dimostra importante per la salute del rene, in quanto l’alta pressione arteriosa cronica danneggia i vasi sanguigni dentro e intorno ai reni. Gli alimenti a basso contenuto di zucchero e semplici carboidrati contribuiscono inoltre a mantenere stabili i livelli di zuccheri nel sangue riducendo il rischio di diabete. Le proteine, in particolare quelle provenienti da fonti proteiche a bassa percentuale di grassi, aiutano a stabilizzare lo zucchero nel sangue e forniscono anche aminoacidi essenziali necessari per la manutenzione Dei muscoli e degli organi. Freschi, alimenti interi che sono bassi in sodio aumentano la funzione renale. Le diete occidentali tendono a fornire troppo sodio. I reni utilizzano il processo di osmosi, impiegando un delicato equilibrio di sodio e potassio, per prelevare l’eccesso di acqua dal sangue. Quando i livelli di sodio o di potassio sono troppo alti, può interrompere il processo di osmosi.

Vantaggi del fungo

I fagioli offrono molte delle qualità nutrizionali che promuovono la salute del rene. Contengono un sacco di fibre solubili e insolubili e sono basse nel grasso, che aumenta la salute cardiovascolare e aiuta a mantenere bassa la pressione sanguigna. L’alta fibra in fagioli reni also helps stabilizzare il tuo zucchero nel sangue. I fagioli sono bassi in sodio, zucchero e colesterolo, e sono un’ottima fonte di proteine ​​a basso contenuto di grassi. Per una fonte vegetale, i fagioli funghi forniscono un’ampia gamma di amminoacidi. Un 3,5 once. Il serving di fagioli contiene quasi 9 g di fibra – circa il 30 per cento della quantità giornaliera raccomandata – e più di 8 g di proteine, ma non ha praticamente alcun grasso saturo. I fagioli anche forniscono magnesio e potassio. Le carenze nel magnesio e nel postalio possono aumentare il rischio di sviluppare calcoli renali.

Malattie renali e fegati renali

Per quelli con reni sani, i fagioli fanno un ottimo complemento ad una dieta equilibrata e contribuiscono alla salute del rene generale. Per le persone che hanno malattie renali, tuttavia, i fagioli offrono diversi nutrienti che devono essere attentamente monitorati e modulati. I fagioli contenenti fosforo, potassio, proteine ​​e magnesio. I reni filtrano gli eccessi dietetici, quindi i nutrienti necessari per il normale funzionamento e che non creano un indebito peso sui reni per coloro che hanno una normale funzionalità renale, possono creare problemi per coloro che soffrono di malattie renali. La proteina in eccesso può accelerare la perdita dei tessuti renali, secondo John McDougall, M.D., e il potassio, il fosforo e il magnesio nei fagioli reni mettono uno stress indebito sui reni per coloro che soffrono di malattie renali croniche.