Trasparente involucro di plastica e sicurezza alimentare

L’involucro di plastica trasparente utilizzato per mantenere al sicuro i vostri alimenti potrebbe essere pericoloso per la salute. I ricercatori hanno scoperto che le sostanze chimiche di traccia trovate nei prodotti di plastica sono responsabili di un assortimento di condizioni mediche. Di conseguenza, molti produttori hanno modificato i materiali utilizzati nei loro prodotti in plastica, tuttavia non tutte le aziende hanno apportato tali modifiche e alcuni dei materiali sostitutivi potrebbero non essere altrettanto efficaci nel preservare il cibo.

Cloruro di polivinile

Il polivinilchloruro – o il PVC – è ampiamente usato in forniture per ufficio e medici, articoli per l’esterno, abbigliamento e come imballaggio per prodotti per la cura personale. Viene utilizzato anche in involucri, involucri in plastica, contenitori in plastica, cannucce e bustine da drogheria. Secondo l’Istituto per l’Agricoltura e il Centro di Ecologia, l’esposizione al PVC può causare difetti di nascita, malattie della pelle, cancro e sordità, nonché problemi di fegato e di splenica.

Bisfenolo A

Bisfenolo A – o BPA – è un’altra sostanza chimica utilizzata in involucri di plastica, sacchetti di sandwich in plastica, contenitori di plastica e lattine di zucchero, tra gli altri oggetti. Secondo il gruppo di lavoro ambientale, “basse dosi di BPA portano ad una serie di problemi di salute, inclusi i difetti di nascita dei sistemi riproduttivi maschili e femminili negli animali da laboratorio”. SC Johnson, il produttore di Saran Wrap, ha dichiarato sul suo sito web di Non utilizzare BPA nei suoi prodotti.

Calore e plastica

La plastica di riscaldamento o microwaving aumenta le possibilità di rilasciare sostanze chimiche negli alimenti. Kellogg Schwab, Johns Hoskins Bloomberg School of Public Health, afferma: “Il microonde alimentare a contatto con l’involucro di plastica è un’altra potenziale fonte di esposizione, ma pochi anni fa i produttori degli Stati Uniti hanno sostituito l’involucro di PVC in polietilene a bassa densità (LDPE). “Tuttavia, Schwab avverte che l’involucro in plastica realizzato in altri paesi, o categorizzato per uso non alimentare, può comunque contenere PVC.

Buon Test di carica

La buona pulizia ha raccolto diverse marche di contenitori di plastica, involucri e sacchetti per testare i loro livelli di contenuto chimico velenoso. Solo uno degli involucri di plastica trasparenti, Gading Press Seal N Seal Wrap, conteneva bassi livelli di BPA e le sostanze chimiche presenti in PVC. Tuttavia, durante una prova con cibo simulato, nessuna sostanza chimica è stata trasferita dall’involucro di plastica o dagli altri contenitori al cibo simulato.

L’involucro di plastica originale in PVC aveva più capacità di attaccamento, ma a causa di preoccupazioni per la salute, alcuni produttori hanno commutato a una versione sicura del PVC e altri hanno iniziato a utilizzare LDPE. Tuttavia, “Cooks Illustrated” ha eseguito diversi test sulla tenutabilità e la tenuta dell’aria e dell’acqua degli involucri e ha concluso che c’è un compromesso con entrambi i tipi di involucro. I nastri in PVC si aggrappano molto meglio, ma non fermano l’aria e l’acqua per invadere il contenitore. Gli involucri LDPE non si aggrappano bene, ma sono impermeabili.

Cooks Test illustrato