Fare omega-3 supplementi sottili o addensare il sangue?

La dieta americana media contiene tra 10 e 30 volte di più nell’acido grasso omega-6 che omega-3, secondo Sabrina Candelaria del Centro Benessere dell’Università di Miami. Questo è notevole perché l’omega-6 promuove una risposta immunitaria nota come infiammazione, mentre l’omega-3 riduce l’infiammazione. L’Università del Maryland Medical Center afferma che alcuni pazienti affetti da cardiopatia prendono l’omega-3 e l’aspirina per i loro effetti di sangue, ma questa pratica ha alcuni effetti collaterali potenzialmente negativi.

Omega-3 Effetti cardiaci

Le malattie legate all’infiammazione sono dilaganti negli Stati Uniti. Una tale malattia, malattia di cuore, uccide più americani di qualsiasi altro fattore. Secondo il “medico di famiglia americano”, la terapia omega-3 a basse dosi può ridurre il rischio di morte a causa della malattia coronarica. L’Omega-3 ha altri effetti che influenzano la funzione cardiaca, come la riduzione dei livelli di trigliceridi e la diminuzione dell’ipertensione.

Diradamento del sangue

I coaguli di sangue sono una grave causa di preoccupazione perché possono viaggiare attraverso i vasi sanguigni e alloggiare nel cuore, nel cervello o nei polmoni, causando infarto miocardico, ictus o embolia polmonare. I diluenti di sangue come il warfarin sono presi per ostacolare la formazione di coaguli di sangue e diminuire il rischio di questi eventi catastrofici di salute. Gli acidi grassi Omega-3 influenzano anche i coaguli di sangue. “Medico di famiglia americano” afferma che l’acido grasso omega-3 ha un effetto dose-dipendente sulla quantità di tempo necessario per formare un coagulo di sangue. Gli acidi grassi Omega-3 sono talvolta usati per inibire la formazione di coaguli, ma ciò dovrebbe essere fatto solo sotto la supervisione di un medico.

rischi

Il distacco di sangue può essere di beneficio per alcune persone, ma può essere un pericolo per la salute per gli altri. L’Università di Maryland Medical Center afferma che i dosaggi giornalieri di acidi grassi omega-3 che superano i 3 g possono aumentare il rischio di sanguinamento. Coloro che lividano facilmente o hanno un disturbo emorragico o non devono assumere gli acidi grassi omega-3 senza consultare il proprio medico.

considerazioni

È possibile raccogliere i benefici degli acidi grassi omega-3 senza sfogliare qualsiasi pillola. Gli acidi grassi Omega-3 si trovano nei pesci come l’halibut, il tonno e l’aringa. Le fonti di piante comprendono semi di lino, soia, noci e oli derivati ​​da loro. Se stai assumendo integratori omega-3, rimanere nelle dosaggi raccomandate per evitare effetti indesiderati indesiderati a causa degli effetti di sangue riducendo l’omega-3. Dosi più elevate di omega-3 possono interagire con i farmaci di sradicamento sanguigno che alcuni pazienti utilizzano quando hanno aumentato il rischio di coaguli di sangue, aumentando il rischio di sanguinamento prolungato