Un elenco di cibo da non mangiare prima di andare a dormire

Le carenze del sonno sono un’epidemia negli Stati Uniti, dice i centri per il controllo e la prevenzione delle malattie, in quanto disordini di sonno e di veglia riguardano fino a 70 milioni di adulti. Ottenere abbastanza sonno è importante per l’energia e l’umore positivo durante il giorno, oltre a prevenire i rischi connessi con la perdita di sonno, come l’obesità e gli incidenti automobilistici. Oltre a formulare sani abitudini di sonno, come mantenere i tempi di rotazione e di sveglia, evitando certi cibi vicino al sonno rende più probabile il sonno riposante.

Cibi grassi

Una dieta ad alto contenuto di grassi può influenzare negativamente il tuo tempo totale di sonno, secondo un rapporto del Gatorade Sports Science Institute pubblicato nel 2013. Mangiare troppo grasso prima di dormire può impedirti di rimanere addormentati, come si potrebbe sperimentare bruciore di stomaco, una sensazione di bruciore sotto o dietro Il petto causato dall’acido dello stomaco che si muove verso l’alto. Spuntini di sonno di sonno aumentano il rischio di disturbi del sonno dai sintomi di sintomi. Gli alimenti da evitare includono carni ad alto contenuto di grassi, alimenti fritti e alimenti trasformati contenenti olio vegetale idrogenato – una delle principali fonti di grassi trans. Questi alimenti possono causare o peggiorare l’infiammazione.

Alimenti piccanti

Mentre gli alimenti influenzano le persone in modo diverso, gli alimenti piccanti in genere scatenano bruciore di stomaco e reflusso acido, secondo l’Università di Maryland Medical Center, soprattutto se si sdraiere poco dopo averli mangiati. Gli alimenti piccanti rendono anche il cibo più veloce nel sistema digestivo, che può portare alla gassiness. Per mantenere il disagio associato a gas, gonfiore e bruciore di stomaco da interferire con il sonno, evitare di mangiare speziato, come peperoncini, salsa e curry piccanti prima del letto.

Dolci di zucchero

Anche se mangiare alimenti ad alto contenuto glicemico, come grani raffinati, patate o dolci pelati, almeno un’ora prima del letto può migliorare il sonno, riferisce l’istituto scientifico dello sport di Gatorade, mangiando troppa quantità di zucchero immediatamente prima di coricarsi riduce i livelli della serotonina chimica del cervello calmante . Per questo motivo Kristin Kirkpatrick, un direttore dietetico e benessere registrato presso la Clinica di Cleveland, raccomanda di evitare cibi zuccherini come torte, dolci e biscotti prima di dormire. Avere uno spuntino ricco di carboidrati complessi, come cereali integrali o cracker di riso. Questi alimenti aumentano i livelli di serotonina e promuovono il riposo.

Cibi e bevande caffeinati

Come stimolante, la caffeina aumenta un senso di vigilanza e può alterare il sonno quando consumato troppo vicino al sonno. La caffeina rimane completamente attiva nel tuo corpo per diverse ore dopo il consumo, riferisce la National Sleep Foundation, prendendo circa sei ore per eliminare la metà della caffeina che hai consumato. Mentre la caffeina colpisce le persone in modo diverso, Kirkpatrick raccomanda che le persone con problemi di sonno evitino il caffè dopo le ore 2. Altre fonti di caffeina includono bevande energetiche, cioccolato, tè e gelati a base di caffè e caramelle. Per migliorare il sonno, prendere il latte o un tè alle erbe lenitive, come la camomilla o la menta piperita. Non andate a bordo di liquidi, tuttavia, o la tua vescica potrebbe mantenerla sveglia.