Fare sprint lavorare il tuo abs?

I sprint danno al tuo corpo un allenamento estenuante e ad alto impatto in un breve lasso di tempo. Il sprint rende una spesa alta calorica, un metabolismo veloce e muscoli magri e ben definiti. L’abs risiede nel midsection e sono inclusi in questo reclutamento muscolare.

Funzione di Abs

L’abs è costituito da abdominosi retto, obliqui e addominali trasversali. L’abdominis rettorale inizia dal bacino e corre fino al petto inferiore. Gli obliqui scorrono lungo i lati dello stomaco in diagonale. L’addominale trasversale è un muscolo interno che si attiva quando si succhia il tuo stomaco. Mentre si sprint, tutti questi muscoli si contraggono forzando per generare potenza. È inoltre necessario mantenere stretto l’abs per mantenere una colonna vertebrale stabile.

Altri muscoli lavorati

L’abs funziona come muscoli stabilizzanti durante uno sprint. Altri muscoli importanti nel corpo inferiore agiscono come movimenti primari. I glutei, noti anche come glutei, si attivano quando si esegue l’estensione dell’anca. Ciò avviene quando si calcia la gamba dietro il corpo. Le gambe dei lati siedono sul retro delle cosce e si lavorano con l’estensione dell’anca e la flessione del ginocchio. La flessione del ginocchio si verifica quando alzate il piede dal suolo, piegate il ginocchio e spostate il tallone nell’aria. I quadricipiti corrono lungo la parte anteriore delle cosce e ottengono lavoro quando si flette i fianchi e si estendono le ginocchia. La flessione dell’anca avviene quando si muove la coscia verso lo stomaco e l’estensione del ginocchio si verifica quando si raddrizza la gamba.

Forma corretta per i migliori risultati

Per capitalizzare l’effetto che i sprint hanno sul tuo abs, è importante correre con la forma corretta. Sempre guardare dritto, tenere le spalle alzate e spingere il suolo con forza con ogni passo. Pompa le braccia in modo liscio, alternato con le gambe e concentrarsi sulla contrazione del tuo abs per generare potenza.

Suggerimenti su Sprint

Quando fai i tuoi sprint, alternati tra sforzo totale e riposo totale o, sforzo totale e sforzo ridotto. In linea di principio, seguire un rapporto di lavoro-riposo da 1 a 2. Ad esempio, sprint per 15 secondi e riposo per 30 secondi. Per aumentare ulteriormente il carico di lavoro sul tuo abs, includi i sprint di collina nei tuoi allenamenti. Sprint in cima alla collina, scendete lentamente per recuperare, quindi sprint back up. Se non ti piace correre, scegli un’altra forma di cardio come formazione ellittica, corda di salto o canottaggio. Tutte queste forme naturalmente causano il tuo contratto. La cosa più importante è che si utilizza una tecnica adeguata ed esercita ad una massima intensità.

Il sprint è molto intenso. Se sei nuovo per esercitare, assicuratevi di ottenere la clearance dal medico prima di tentare. Inoltre, iniziare con sprint più brevi e meno reps e aumentare gradualmente sia come si ottiene in forma migliore.

Parola d’avviso